Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Elogio alla Tristezza

Un punto di vista “altro” su un sentimento poco apprezzato


“Ma come? Un elogio alla “tristezza”? vi starete chiedendo. Quando elogiamo qualcuno o qualcosa solitamente è per un aspetto positivo…ma la tristezza, cosa potrà mai esserci di positivo nella tristezza? Seguitemi, vi spiegherò il perché.


Un caso fortuito

Alcuni anni fa mi è capitato di guardare con i miei figli che allora avevano meno di dieci anni un cartone animato che ha segnato una svolta importante nel mio modo di vedere le cose. “Un cartone animato?”. Già, proprio così.

La pellicola in questione si chiama Inside Out (Pixar). Qualcuno tra voi forse la conosce e in questo momento vedo accendersi una luce nel vostro sguardo e abbozzare un sorriso sulle vostre labbra. Altri, forse la maggioranza, non l’hanno mai sentita nominare.

In questo cartone, in modo a mio parere geniale, si immagina cosa succede nella nostra testa quando ci emozioniamo, fin dalla primissima infanzia per arrivare agli arbori dell’adolescenza, con un confronto divertente e mai inopportuno con le emozioni che passano nella testa di un genitore o dell’altro. I protagonisti sono infatti le emozioni più ricorrenti che ci spingono all’azione o alla non-azione: gioia, paura, disgusto, rabbia…e tristezza, appunto.

“Allora perché non scrivere un elogio alla gioia?” vi chiederete.

Perché la gioia è un sentimento positivo agli occhi di tutti, pertanto non ha bisogno di un incoraggiamento.


Disgusto, Paura, e Tristezza: breve analisi delle emozioni

La tristezza spesso è interpretata e rappresentata come un sentimento da cui fuggire, da evitare , ma la pellicola, in un modo a tratti doloroso, ci mostra che in realtà grazie ad essa potremmo riuscire a superare alcuni momenti bui della nostra vita. Lo so, vi sta sembrando un controsenso: non voglio spoilerarvi l’intera trama del cartone, ma provo a spiegarmi con degli esempi.

Il disgusto: a prima vista non è un sentimento positivo, ma se ogni tanto non lo provassimo rischieremmo forse di mangiare, toccare, calpestare qualcosa di non opportuno. Sì, lo vedo, lo percepisco…state iniziando a comprendere.

La paura: pensare in anticipo a quali potrebbero essere i piccoli o grandi pericoli che incontriamo ogni giorno ci permette di “fare attenzione”, tanto che spesso diventa un automatismo.

La tristezza: quante volte ci è capitato nella nostra adolescenza o quando ci siamo così arrabbiati col nostro partner che…abbiamo mai pensato “basta, adesso me ne vado!”? Cosa ci ha trattenuto? Sì, proprio così, la tristezza. Il ripensare ai momenti belli trascorsi con la famiglia, il ricordare gli aspetti positivi del rapporto di coppia…ricordi forti, intensi ma velati da una profonda tristezza.


Salto nel buio

I grandi passi avanti, i salti nel buio, le svolte che hanno contraddistinto la nostra vita, a ben pensare, sono spesso fortemente legati a momenti di tristezza, momenti dolorosi, che ci hanno lasciato il segno, ma che ci hanno anche permesso di assaporare più intensamente la gioia che quel cambiamento ha portato con sé.

Sono piuttosto certa che molti di voi dissentiranno, altri si riconosceranno in quanto ho scritto, ma ciò che spero vivamente è di aver alimentato la nascita di nuove domande e riflessioni, i classici “però…non ci avevo pensato” o di aver scaturito qualche sano dibattito tra fratelli, all’interno della coppia, tra amici.


Una grande sfida

Ogni sentimento ci è stato dato per una ragione, la grande sfida è riuscire a raggiungere e mantenere un buon equilibrio tra le emozioni per godere appieno di ogni piccolo attimo, di ogni sensazione senza farci sopraffare, bensì in armonia e serenità.


Simona Battistella Autrice presso La Mente Pensante Magazine
Simona Battistella
HR Manager | Trainer
Bio | Articoli | AIIP Dicembre 2023
……………………………………………………………..
Email LinkedIn Facebook

Print Friendly, PDF & Email

© Tutti i contenuti (testo, immagini, audio e video) pubblicati sul sito LaMentePensante.com, sono di proprietà esclusiva degli autori e/o delle aziende in possesso dei diritti legali, intellettuali, di immagine e di copyright.

LaMentePensante.com utilizza solo ed esclusivamente royalty free images per uso non commerciale scaricabili dalle seguenti piattaforme: Unsplash.com, Pexels.com, Pixabay.com, Shutterstock.com. Gli Autori delle immagini utilizzate, seppur non richiesto, ove possibile, vengono generalmente citati.

LaMentePensante.com, progetto editoriale sponsorizzato dalla TheThinkinMind Coaching Ltd, in accordo i proprietari del suddetto materiale, è stata autorizzata, all’utilizzo, alla pubblicazione e alla condivisione dello stesso, per scopi prettamente culturali, didattici e divulgativi. La copia, la riproduzione e la ridistribuzione del suddetto materiale, in qualsiasi forma, anche parziale, è severamente vietata. amazon affiliazione logo

LaMentePensante.com, è un membro del Programma di affiliazione Amazon UE, un programma pubblicitario di affiliazione pensato per fornire ai siti un metodo per ottenere commissioni pubblicitarie mediante la creazione di link a prodotti venduti su Amazon.it. I prodotti editoriali (generalmente libri) acquistati tramite i link pubblicati sulle pagine relative agli articoli, alle recensioni e alle video interviste, daranno la possibilità a LaMentePensante.com di ricevere una piccola commissione percentuale sugli acquisti idonei effettuati su Amazon.it. Per qualunque informazione e/o chiarimento in merito al programma affiliazione Amazon si prega di consultare il sito ufficiale Programma di affiliazione Amazon UE, mentre per l’utilizzo del programma da parte de LaMentePensante.com, si prega di contattare solo ed esclusivamente la Redazione, scrivendo a: redazione@lamentepensante.com.

© 2020 – 2024 La Mente Pensante Magazine – www.lamentepensante.com is powered by TheThinkingMind Coaching Ltd, United Kingdom — All Rights Reserved.

Termini e Condizioni Privacy Policy

"Il prezzo di qualunque cosa equivale alla quantità di tempo che hai impiegato per ottenerla."

© 2020 – 2024 La Mente Pensante Magazine – www.lamentepensante.com is powered by TheThinkingMind Coaching Ltd, United Kingdom — All Rights Reserved.